Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Rubrica di aggiornamento sull’attività di contrasto ai bandi irregolari n. 2/2021.

Le azioni di contrasto.

Nel mese di febbraio 2021, 5 sono state le amministrazioni diffidate, 5 gli esposti notificati all’ANAC, 1 annullamento della procedura.

Si fa riferimento, nello specifico, al Comune di Castelletto D’Orba (AL), alla Veneto Acque S.p.a., all’Unione dei Comuni Lombarda dell’Alta Valle Camonica, ed all’Istituto Comprensivo Giovan Battista Nicolosi di Paternò (CT).

Per ciò che riguarda le irregolarità riscontrate:

  • Il Comune di Castelletto D’Orba (AL) ha bandito avviso pubblico, nel quale era prevista la possibilità di partecipare esclusivamente ai professionisti iscritti all’Ordine degli ingegneri di Alessandria, con ciò violando il principio di territorialità. Dopo la notifica dell’esposto all’ANAC l’Amministrazione ha provveduto ad annullare la procedura;
  • la Veneto Acque S.p.a. ha pubblicato una procedura negoziata, nella quale la base d’asta era incongrua, era prevista l’indebita riduzione del 30% della base d’asta e, infine, per poter provare la professionalità ed adeguatezza dell’offerta, i partecipanti potevano indicare i 3 lavori svolti solo relativamente agli ultimi 10 anni quando, in realtà, il bando tipo ANAC n. 3 prescrive che i lavori svolti possono fare riferimento a tutta la vita professionale del partecipante. In assenza di un riscontro entro il termine concesso si è adita l’ANAC;
  • l’Unione dei Comuni Lombarda dell’Alta Valle Camonica ha bandito due procedure aperte, nelle quali la base d’asta non era adeguata al servizio richiesto, mancando delle voci del D.M. parametri. Dopo la notifica della diffida, non avendo ricevuto riscontro, si è adita l’ANAC;
  • infine, l’Istituto Comprensivo Giovan Battista Nicolosi di Paternò (CT) ha pubblicato un avviso, nel quale il compenso, in spregio al D.M. parametri, era prevista in base alle ore di lavoro previste per la progettazione; inoltre, il pagamento del professionista era subordinato al finanziamento dell’opera. Non avendo ricevuto riscontro si è proceduto con la notifica di un esposto all’ANAC.

 

Avv. Riccardo Rotigliano

Avv. Giuseppe Acierno