Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

SINTESI MONITORAGGIO LEGISLATIVO 11 – 22 novembre

Novembre 2013

1. E’ stato assegnato alla Commissione Bilancio del Senato il provvedimento relativo alla conversione in legge del decreto-legge 15 ottobre 2013, n. 120, recante misure urgenti di riequilibrio della finanza pubblica nonché in materia di immigrazione”. Il 14 dicembre scade il termine per la conversione in legge.

Il decreto prevede l’aumento del Fondo per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati e l’istituzione di un Fondo immigrazione. Prevede, inoltre, un aumento delle disponibilità del Fondo di solidarietà comunale per l’anno 2013 ed un inasprimento, per l’anno 2013, dei vincoli del patto di stabilità interno.

 

2. E’ stato fissato per il 2 dicembre alle ore 16.00, il termine per la presentazione degli emendamenti relativi alle Misure di semplificazione degli adempimenti per i cittadini e le imprese e di riordino normativo, c.d. Semplificazioni.

Tra le misure che interessano il provvedimento troviamo quelle relative alle semplificazioni in materia di certificazioni mediche di infortunio sul lavoro e di malattia professionale, tutor d’impresa, appalti, privacy, successioni, crediti d’imposta, Iva su locazioni o cessioni di immobili.

 

FOCUS SULLE SUCCESSIONI:

semplificazione degli adempimenti in materia di dichiarazione di successione attraverso l’ampliamento dell’area di esonero dalla presentazione della dichiarazione nel caso in cui, in presenza di un’eredità devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta, l’attivo ereditario, non comprendente immobili o diritti reali immobiliari, ha un valore non superiore a 75.000 euro.

 

3. In merito alle Disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita, c.d Delega Fiscale, la Commissione Finanze nel corso dell’ultima settimana, ha svolto le audizioni informali di rappresentanti dell’Associazione nazionale aziende concessionarie (Anacap), dell’Associazione società pubbliche entrate locali e dell’Unione nazionale delle imprese a tutela del credito (Unirec).

Il provvedimento prevede interventi in tema di catasto, evasione fiscale e spese fiscali, abuso del diritto ed elusione fiscale, rischio fiscale, delega per la revisione del contenzioso tributario e della riscossione degli enti locali, imposizioni sui redditi, iva, imposte minori.

 

Inoltre:

  • Sono ancora in corso di esame in Commissione Bilancio del Senato i disegni di Legge di Stabilità (ddl n.120)  e Bilancio (ddl n.1121).
  • Il provvedimento relativo alle modifiche alla disciplina dei requisiti per la fruizione delle deroghe riguardanti l’accesso al trattamento pensionistico, nelle ultime due settimane non è stato esaminato.

Atti di indirizzo e controllo:

  • Carlo Dell’Aringa, sottosegretario al Lavoro risponde all’interrogazione Maestri sul computo ai fini previdenziali dei corsi di addestramento professionale. L’attività svolta presso i corsi professionali promossi dagli enti parastatali proprio perché volta all’acquisizione di una cultura professionale e non finalizzata a scopi di produzione, non era (e non è) configurabile come prestazione di lavoro subordinato per la quale dovevano essere versati contributi assicurativi.
  • Carlo Dell’Aringa, sottosegretario al Lavoro risponde all’interrogazione Fedriga  in merito all’erogazione dei trattamenti pensionistici in favore dei lavoratori salvaguardati. Alla data del 7 ottobre scorso – risultano liquidate circa 21.250 pensioni su una platea complessiva pari a circa 130.000 soggetti, per una percentuale pari al 16 per cento. Inoltre, a conferma dell’assoluta centralità del tema dei lavoratori c.d. «esodati» nell’agenda del Governo, si precisa  che l’Esecutivo ha proseguito nel dare attuazione alle tre salvaguardie definite dal Governo precedente ed è intervenuto più volte, in tempi recenti, per ampliare ulteriormente le platee di soggetti salvaguardati

Adepp – ingresso di Enasarco: lo scorso giovedì 15 novembre 2013, l’Assemblea dell’Associazione degli enti previdenziali privati ha votato all’unanimità l’ingresso di Enasarco, fondazione che provvede alla previdenza e all’assistenza di più di 160 mila agenti e rappresentanti di commercio, nell’associazione stessa.